Portale pastorale con immagini e video
 
 Cerca  

Menu principale
Home Page
Cartoline virtuali
Guarda cartolina
Cartoline inviate e ricevute

Calendario eventi
Aggiungi un'evento

Siti Partner
Link
Segnala
Più visitati
Più votati

Chat
Archivio messaggi

Documenti
Notizie
Invia articolo
Archivio notizie
Argomenti

NOVITA'


Santa Lucia Video cartoni per bambini



9 Video Novena di Natale per bambini



Liturgia del giorno

Immagini religiose

Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
 
Espande/Riduce le dimensioni di quest'area
Filastrocca di Natale (con drammatizzazione)
Pubblicato da: paoletta , il: 6/11/2011

Scarica questa pagina sul tuo computer

 

1. C’È UN BAMBINO UN PO’ IMPAURITO

CHE NON DORME E SUCCHIA UN DITO:

GUARDA IL BUIO TUTTO INTORNO,

STA NEL LETTO E ASPETTA IL GIORNO.

 

2. UNA STELLA LUMINOSA

VEDE IL BIMBO CHE RIPOSA:

LA SUA LUCE NELLA STANZA

SUL CUSCINO SALTA E DANZA.

 

3. RIT. VENITE CAMPANE

VICINE E LONTANE:

«ALLEGRE SUONIAMO,

NATALE ANNUNCIAMO!».

 

4. «SE LA NOTTE È FREDDA E SCURA,

NON AVERE PIÙ PAURA,

UNA STORIA TI RACCONTO!».

«PARLA PURE, SONO PRONTO».

 

5. «C’È UNA PICCOLA CAPANNA:

DENTRO UN BIMBO FA LA NANNA,

POI C’È UN BUE, C’È UN ASINELLO,

QUEL BAMBINO È PROPRIO BELLO!».

 

RIT.

 

6. «IL PAPÀ GLI STA VICINO,

STA GUARDANDO IL SUO BAMBINO.

LA SUA MAMMA GLI FA FESTA,

LO ACCAREZZA SULLA TESTA.

 

7. QUEL BAMBINO APPENA NATO

PACE E AMORE CI HA PORTATO,

COSÌ TUTTI SULLA TERRA

PIÙ NON VOGLIONO LA GUERRA!».

 

RIT.

 

8. «QUESTA STORIA UN PO’ SPECIALE

È LA STORIA DI NATALE.

ORA DORMI, BIMBO MIO,

COSÌ DORMO UN POCO ANCH’IO!».

 

9. «QUESTA STORIA È PROPRIO BELLA,

GRAZIE TANTE AMICA STELLA!».

CON LA TESTA SUL CUSCINO

SI ADDORMENTA OGNI BAMBINO.

 

 

 

Drammatizzazione della filastrocca

 

1a STROFA C’è un bambino un po’ impaurito...»):

tutti i bambini in cerchio con le mani appoggiate

sulla spalla dei vicini si stringono tra loro per simulare

la paura.

2a STROFA Una stella luminosa...»): tenendosi per

mano aprire il cerchio, quindi alzare le braccia in alto

per formare una grande stella.

3a STROFA RITORNELLO Venite campane...»):

riportare in basso le braccia e, sempre tenendosi

per mano, oscillare le braccia avanti e indietro per

rappresentare le campane che suonano.

4a STROFA Se la notte è fredda...»): in cerchio mimare

il gesto di ascolto mettendosi una mano vicino

alle orecchie.

5a STROFA C’è una piccola capanna...»): eseguire

un girotondo molto lento seguendo il ritmo della

musica.

6a STROFA Il papà gli sta vicino...»): avanzare lentamente

verso il centro del cerchio tenendosi per

mano fino a stringersi uno vicino all’altro.

7a STROFA Quel bambino appena nato...»): effettuare

dei piccoli passi all’indietro per arrivare a ricomporre

il cerchio grande.

8a STROFA Questa storia è un po’ speciale...»):

con le braccia in alto, girando lentamente su se

stessi, aprire e chiudere le dita mimando la stella

che si illumina e porta gioia nei cuori.

9a STROFA Questa storia è...»): sempre rimanendo

in cerchio, sedersi piano piano con le gambe incrociate

imitando il gesto del dormire.

 

 

MAURO GOIA, ELIO GIACONE, NICOLETTA STIO




Salva questa pagina nel formato:

[ Torna a POESIE E FILASTROCCHE | Indice dei documenti ] Visualizza pagina stampabile Segnala articolo ad un amico

:: ASCOLTA LA RADIO IN DIRETTA (per palinsesto clicca immagine) ::



Provviste Viaggio 3 Avvento A 2019


I nostri slideshow